Per l'anno scolastico 2016-2017 sono stati nominati coordinatori dei dipartimenti disciplinari i seguenti docenti:

SCUOLA PRIMARIA

AREA LINGUISTICA ANTROPOLOGICA

CLASSI PARALLELE

COORDINATORE

                                   PRIME CACCIN MICHELA
SECONDE
MARZARO MARIA BEATRICE
TERZE
RANIERO MONICA
QUARTE
ANCONA CARMEN
QUINTE
CARDIN MICHELA

 

AREA MATEMATICA

CLASSI PARALLELE

COORDINATORE

PRIME SCOTTON MARINA
SECONDE
PELLAY MICHELA
TERZE
DEPPIERI ROBERTA
QUARTE
CARLI FRANCESCA
QUINTE
CARICATO AURORA

 

INGLESE

COORDINATORE
MARCONATO TIZIANA - NALESSO DANIELA

 

RELIGIONE

COORDINATORE
DE GOBBI MANUELA

 

SOSTEGNO

COORDINATORE
 BASSO ROBERTA
FAVARO GIOVANNA

 

 SCUOLA SECONDARIA 

DIPARTIMENTO DISCIPLINARE

COORDINATORE

LETTERE
ANTONELLO LUISA
LAZZARO ELENA
MATEMATICA - SCIENZE
AVAI GIANLUCA
LINGUE STRANIERE
MURRI SIMONETTA
TECNOLOGIA
GOLFETTO LIANA
MUSICA
ZANARDI ROSETTA
ARTE E IMMAGINE
BLANDINI GIAMPAOLO
SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE
ZORZI ALESSANDRO
RELIGIONE
DE GOBBI MARINA
SOSTEGNO
 BASSO ROBERTA
FAVARO GIOVANNA

 

Il Docente Coordinatore del Dipartimento Disciplinare:

  1. presiede le riunioni del dipartimento ( 4 incontri annuali per ogni ordine di scuola e 2 incontri in continuità scuola primaria secondaria)
  2. coordina le attività di programmazione disciplinare per:  
  • rivedere sistematicamente i curricoli e le unità di apprendimento
  • rilevare situazioni di eventuali differenze nella programmazione delle classi da sottoporre all’attenzione dei colleghi
  • approfondire problematiche sulla valutazione
  • dare indicazioni al gruppo di autovalutazione sui contenuti e sullo svolgimento delle prove di verifica di fine anno
  • prendere accordi per gli esami di stato
  • valutare le proposte di nuove adozioni
  1. organizza iniziative di aggiornamento su tematiche individuate dal dipartimento
  2. fa circolare materiali didattici prodotti all’interno dell’istituto
  3. favorisce occasioni di ricerca didattica attorno a temi di rilevanza professionale ( valutazione-tecnologie didattiche etc.)
  4. costituisce un punto di riferimento per i nuovi docenti (nuove nomine e/o supplenti) della disciplina
  5. informa periodicamente il Dirigente sullo sviluppo della programmazione disciplinare nelle varie classi e sulla funzionalità del dipartimento
  6. stende la relazione a consuntivo del dipartimento