Servizi Amministrativi

La scuola individua, fissandone e pubblicandone gli standard e garantendone altresì l’osservanza e il rispetto, i seguenti fattori di qualità dei servizi amministrativi:

  • celerità delle procedure;

  • trasparenza;

  • informatizzazione dei servizi di Segreteria;

  • tempi di attesa agli sportelli,

  • flessibilità degli orari degli uffici a contatto con il pubblico.

Ai fini di un miglior servizio per l’utenza, si può derogare dagli standard fissati.

Standard specifici delle procedure

  • Il rilascio di certificati è effettuato nel normale orario di apertura della segreteria al pubblico, entro il tempo massimo di tre giorni lavorativi per quelli di iscrizione e frequenza e di cinque giorni per quelli con votazioni e/o giudizi.

  • Le iscrizioni degli alunni alle prime classi vengono accolte ogni anno, entro i termini previsti dalle norme di legge vigenti, tramite l’operatore di Segreteria. Le iscrizioni alle classi successive vengono realizzate d’ufficio per tutti gli alunni in età d’obbligo.

  • Gli attestati e i documenti sostitutivi del diploma sono consegnati “a vista”, dopo la pubblicazione dei risultati finali.

  • I documenti di valutazione degli alunni sono consegnati dal Dirigente Scolastico o dai docenti incaricati al termine delle operazioni generali di scrutinio.

  • Gli uffici di Segreteria, compatibilmente con la dotazione organica di personale amministrativo, garantiscono un orario di apertura al pubblico, di mattina e di pomeriggio, funzionale alle esigenze degli utenti e del territorio.

  • L’ufficio di Presidenza riceve il pubblico su appuntamento telefonico.

  • La scuola assicura all’utente la tempestività del contatto telefonico, stabilendo al proprio interno modalità di risposta che comprendano il nome dell’Istituto, la persona o l’ufficio in grado di fornire le informazioni richieste.

Per l’informazione vengono seguiti i seguenti criteri:

L’ istituto deve assicurare spazi ben visibili adibiti all’informazione; in particolare sono predisposti:

  • Tabella dell’orario di lavoro dei dipendenti (orario dei docenti; orario, funzioni e dislocazione del personale amministrativo, tecnico, ausiliario- A.T.A.);

  • Organigramma degli organi collegiali;

  • Organico del personale docente e A.T.A.;

  • Albi d’Istituto.

E’, inoltre, reso disponibile apposito spazio per:

  • Bacheca sindacale.

Presso l’ingresso e gli uffici devono essere presenti e riconoscibili operatori scolastici in grado di fornire all’utenza le prime informazioni per la fruizione del servizio.

Gli operatori scolastici devono indossare il cartellino di identificazione in maniera ben visibile per l’intero orario di lavoro.

I Regolamenti d’Istituto devono avere adeguata pubblicità mediante affissione.


Condizioni ambientali della scuola

L’ambiente scolastico deve essere sicuro, pulito e accogliente.

Le condizione di igiene e sicurezza dei locali e dei servizi devono garantire una permanenza a scuola confortevole per gli alunni e per tutto il personale.

I collaboratori scolastici si adoperano per garantire la costante igiene dei servizi.

È dovere degli alunni rispettare e fare buon uso dell’edificio e delle attrezzature scolastiche: il decoro della scuola è affidato alla buona educazione di tutti.

La scuola si impegna, in particolare, a sensibilizzare le istituzioni interessate (Amministrazioni comunali, aziende sanitarie locali, ecc.) allo scopo di garantire agli alunni e a tutto il personale scolastico la tutela della salute e della sicurezza, a norma del D. Lgs. 81/2008 e successive modifiche.