ELENCO PERSONALE ATA 2016-2017

 

COLLABORATORE

PLESSO

1. GALLO DEBORA

Secondaria Borgoricco

2. MORELLO PIETRO

Secondaria Borgoricco

3. PESCE PATRIZIA

Secondaria Borgoricco

4. VIANELLO ORNELLA Secondaria Borgoricco

5. ZACCHELLO DEBORA 

Secondaria Borgoricco

6. ZORZI MARIA Secondaria Borgoricco

7. LA GRECA CARMELA

Primaria Borgoricco

8. LUISON ANGELINA

Primaria Borgoricco

9. ROSSETTO PAOLA

Primaria Borgoricco

10. BERGAMIN ANNAMARIA

Primaria S.Eufemia

11. CAVINATO GIANCARLO

Primaria S.Eufemia

12. VETTORI MARIA GRAZIA

Primaria S.Michele

13. ROSSETTO MARINO

Primaria S.Michele

14. CALZAVARA PINTON GIUSEPPINA Secondaria Villanova

15. COMACCHIO MONICA

Secondaria Villanova

16. POLI PAOLA Secondaria Villanova

17. ROSSETTO FABRIZIA

Secondaria Villanova

18. ALEMANNO MARCELLA

Primaria Villanova

19. BEDIN ARIELLA

Primaria Villanova

20. LONGO DOLORES

Primaria Murelle

21. PINTON LUANA

Primaria Murelle

 

 COLLABORATORI SCOLASTICI

 

Il servizio dei collaboratori scolastici si ispira a criteri di:

  • professionalità;

  • cortesia;

  • precisione;

  • celerità;

  • disponibilità;

  • collaborazione;

A tutti i collaboratori scolastici, negli spazi e negli ambiti di competenza, stabiliti con ordine di servizio annuale, è affidato il compito di:

  • VIGILARE SUGLI ALLIEVI: la vigilanza sugli allievi all’inizio e al termine delle lezioni, nel cambio d’ora, durante l’intervallo e nel caso di ingresso anticipato (solo per gli alunni autorizzati). La vigilanza sugli allievi comprende anche l’assistenza agli alunni diversamente abili.
  • VIGILARE SUL PATRIMONIO: il servizio prevede la sorveglianza dei locali, la custodia dell’edificio in genere, la cura delle attrezzature.
  • PULIZIA: il servizio è inteso come pulizia dei locali interni e riordino degli spazi esterni.
  • SUPPORTO ALL’ATTIVITA’ AMMINISTRATIVA: Il supporto all’attività amministrativa prevede la collaborazione con l’ufficio di Presidenza/DSGA.
  • ACCOGLIENZA: A qualsiasi persona esterna che accede all’Istituto deve venir chiesto qual è il motivo della visita. Se il visitatore necessita di informazioni, l’addetto al Punto Accoglienza, se in grado, provvede a fornirgliele.